Cellule staminali per la distrofia di Duchenne

Inizia uno studio clinico di grande importanza per i futuri trattamenti della distrofia di Duchenne. Si auspica che la terapia non dia effetti indesiderati e che porti ad un miglioramento nella forza muscolare dei bambini trattati. Il team del prof. Cossu, presso il San Raffaele di Milano, sta conducendo un trial di fase I che ha lo scopo di dimostrare la non tossicità della terapia cellulare che aveva dato ottimi esiti su modello animale.

Fonte: Telethon