Alle Eolie per studiare cetacei e tartarughe marine

Il programma di ricerca Aeolian cetacean research, offerto da Necton Marine Research Society, ha lo scopo di monitorare l’ambiente pelagico e l’ambiente costiero delle isole Eolie per conoscere le abitudini di capodoglio, balenottera comune, delfino comune, stenella striata, globicefalo, grampo e tursiope oltre che per la tartaruga marina Caretta caretta.

Il progetto nasce dall’esigenza di comprendere le dinamiche che legano i cetacei e le tartarughe all’ambiente marino delle Eolie, il loro comportamento e le aree di maggiore concentrazione in queste acque. I risultati ottenuti dal 2004 ad oggi permettono ai ricercatori di comprendere sempre meglio le dinamiche di popolazione dei cetacei e delle tartarughe che per motivi trofici o riproduttivi vivono stabilmente o si trovano di passaggio nelle acque delle Eolie.

Fonte: Necton