Una combinazione di alimenti per ridurre il colesterolo

Alcuni alimenti, quando vengono consumati in modo combinato tra loro, risultano più efficaci nel ridurre la colesterolemia rispetto ad una dieta a basso contenuto di grassi saturi.

Uno studio canadese pubblicato su JAMA (Journal of the American Medical Association), rivela che la dieta chiamata “dieta portfolio” porta ad una riduzione della colesterolemia LDL del 13% (13,1% pari a -24mg/dL e 13,8% pari a -26 mg/dL) contro il 3% (-8 mg/dL) della dieta di controllo a basso tenore di grassi saturi.

I risultati dello studio dimostrano quindi che il consumo di una combinazione di alimenti con proprietà ipocolesterolemizzanti come steroli vegetali, proteine della soia, fibre solubili e noci, per un periodo di almeno 6 mesi, permette una riduzione dei livelli di colesterolo LDL maggiore rispetto a quella che si può ottenere seguendo una dieta che si limita a ridurre l’apporto di grassi saturi.

La dieta portfolio prevede di aggiungere alla consueta dieta ipolipidica una serie di alimenti come una manciata di noci al giorno, due porzioni di soia, una buona quantità di fibre e due porzioni di margarina con steroli.

La margarina con steroli entra a far parte delle margarine funzionali ottenute addizionando vitamine, antiossidanti, steroli vegetali e Omega-3 alla composizione di base.

In Italia ASSITOL (Associazione Italiana dell’Industria Olearia) ha promosso il codice di autoregolamentazione UE per la produzione di condimenti spalmabili e di margarine con un minor contenuto di grassi, inoltre sostiene la strategia dell’industria a favore di una costante attenzione alla salute dei consumatori.

Fonte:

Jenkins DJ, Jones PJ, Lamarche B, Kendall CW, Faulkner D, Cermakova L, Gigleux I, Ramprasath V, de Souza R, Ireland C, Patel D, Srichaikul K, Abdulnour S, Bashyam B, Collier C, Hoshizaki S, Josse RG, Leiter LA, Connelly PW, Frohlich J. – Effect of a dietary portfolio of cholesterol-lowering foods given at 2 levels of intensity of dietary advice on serum lipids in hyperlipidemia: a randomized controlled trial. – JAMA 2011

Ufficio stampa ASSITOL