Disfunzione erettile

Perché in Italia si vieta il commercio di epimedium come rimedio per la disfunzione erettile? grazie per la risposta.

Risponde il dott. Livio Oggero

L’Epimedium (Epimedium grandiflorum Morr.) è una pianta utilizzata nella medicina tradizionale cinese, contiene un principio attivo: icariina, che ha un’azione positiva in caso di disfunzione erettile. 

L’icariina è un composto dotato di notevole attività farmacologica, a dosi non corrette è potenzialmente pericolosa. Il Ministero della Salute ha quindi incluso l’Epimedio nella lista ufficiale delle piante i cui estratti non sono ammessi all’utilizzo in preparati che non siano registrati come farmaci.

In Italia, al momento, non esistono specialità medicinali registrate contenenti icariina o estratto di Epimedio e questo è il motivo per cui è impossibile reperirli in commercio.