Té verde e Tamoxifene

Gentilissimi, un quesito: bevo due tazze al giorno di té verde, di origine biologica, non dolcificato. Da 4 anni, in seguito ad una quadrantectomia e successivo ciclo di radioterapia, assumo 1 compressa al giorno di Tamoxifene 20mg. Oggi stavo sorseggiando il mio té (caldo, e con 40 gocce di erisimo preparato in erboristeria), quando ho terminato ho notato che mancavano 15 minuti all’ora nella quale normalmente prendo il farmaco, che ovviamente ho preso regolarmente. Possono esserci interferenze? Mi e’ venuto il dubbio…dopo, sono un po’ preoccupata. Quanto tempo prima e dopo l’assunzione del farmaco posso bere il té? 
Rispondetemi appena possibile, vi ringrazio fin da ora
Risponde il Dott. Livio Oggero

Nel suo caso specifico non vi sono problemi nell’assumere té verde (Camellia Sinensis (L.) Kuntze) a breve distanza dal Tamoxifene poiché non si crea con tale farmaco alcuna interazione negativa.
cordiali saluti