Cervell.a.Mente 2015 – Nutrire il Cervello

L’edizione della Settimana del Cervello 2015 dedicata alla Nutrizione in occasione di EXPO

Cervell.a.Mente 2015 - Nutrire il Cervello“Cervell.a.Mente 2015 – Nutrire il Cervello” è un ciclo d’incontri sulle Neuroscienze per le scuole superiori della Lombardia, ha l’obiettivo di avvicinare i giovani ai nuovi progressi della ricerca e a stili di vita corretti.
L’iniziativa è organizzata dal CEND (Centro di Eccellenza delle Patologie Neurodegenerative), diretto dalla Professoressa Adriana Maggi, in occasione della “Brain Awareness Week 2015” programmata da DANA, fondazione americana che sostiene la ricerca sul cervello.

Nell’anno in cui l’EXPO si terrà a Milano e tratterà il tema della “Nutrizione”, ricercatori e scienziati di diverse realtà italiane, con un linguaggio semplice e divulgativo, parleranno di cibo e chiariranno le implicazioni Neurologiche di alcuni comportamenti alimentari; spiegheranno come la Musica alimenta il nostro cervello e, attraverso studi comportamentali e fisiologici, aiuteranno i presenti a comprendere in che modo la matematica è già rappresentata nel nostro cervello.

Da Lunedì 16 marzo a Venerdì 20 marzo
Università degli Studi di Milano – Città Studi
incontri aperti al pubblico

Diego Fornasari, Professore di Farmacologia dell’Università degli Studi di Milano e Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche e Medicina Molecolare, insieme a Stefano Erzegovesi, Responsabile del Centro Disturbi Comportamento Alimentare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, inaugureranno la nuova edizione di Cervell.a.Mente parlando rispettivamente della dipendenza dalle droghe e di alimentazione e disturbi alimentati.

Vittorio Sironi, Professore dell’Università Bicocca e Direttore Scientifico del CESPEB – Centro Studi sulla Storia del Pensiero Biomedico, Raffaella Rumiati, Direttrice del Laboratorio Neuroscienze e Società della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati SISSA di Trieste, e Elena Dogliotti, Biologa Nutrizionista ricercatrice presso l’Ospedale San Paolo di Milano e divulgatore scientifico per Fondazione Umberto Veronesi, introdurranno la Neurogastronomia e affronteranno l’importanza di una dieta sana.
Enzo Nisoli, Presidente della Società Italiana Obesità, ci illustrerà l’importanza che alimentazione e stili di vita hanno nello sviluppo delle malattie. Giuliano Avanzini, Primario emerito dell’UO di Neurofisiologia ed Epilettologia Diagnostica dell’Istituto Besta, parlerà di Musica e Cervello, mentre Giorgio Vallortigara, Direttore Vicario del Center for Mind/Brain Sciences dell’Università di Trento, spiegherà che la Matematica non si impara.

I pomeriggi saranno dedicati a lezioni tenute dai nostri ricercatori che tratteranno tematiche di interesse generale come il funzionamento e il comportamento del cervello e i disturbi dell’umore, mentre Lorenzo Bello illustrerà le nuove metodologie della chirurgia funzionale cerebrale.

Le conferenze di martedì 17 e giovedì 19 mattina saranno proiettate in diretta streaming all’indirizzo
http://portalevideo.unimi.it/

L’evento è patrocinato da:
Regione Lombardia, Provincia e Comune di Milano, Comitato Scientifico EXPO, The Dana Alliance for Brain Initiatives and the European Dana Alliance for the Brain e Fondazione Umberto Veronesi.